Mapache, “Life On Fire”: quando il country si tinge di psichedelia

Mapache Band

Clay Finch e Sam Blasucci sono due musicisti losangelini, dal 2016 scrivono e suonano canzoni a quattro mani in pieno stile west coast. Nascono così i Mapache: nel 2017 arriva il disco d’esordio omonimo “Mapache” e, a breve, il 20 marzo 2020 uscirà il nuovo album del duo, “From Liberty Street”. Per descrivere la musica della band si potrebbe parlare di Cosmic American Music, termine inventato da Gram Parsons durante un’intervista a fine anni sessanta, quando gli chiedevano se faceva country, rock o soul. “Life On Fire”, brano anteprima del nuovo lavoro discografico dei Mapache, si rifà a quel mondo di intrecci sonori polverosi, psichedelici: è baciato dal sole di Echo Park (quartiere di Los Angeles dove i due vivono), è fortemente legato alla tradizione country americana pur riuscendo a muoversi, in maniera dolce e ondivaga, tra riflessi psichedelici gratefuldeadiani e vibrazioni blue eyed soul impolverate dalla sabbia. Modern cosmic country. Sì, si può dire.



Monica Mazzoli

( 2020-02-22 )